• IT  EN
  • The Roman Chapter: La Camiceria di Piero Oggi i ricami a mano sulle camicie sono diventati come la Vuitton per i provinciali, uno status symbol

    The Roman Chapter: La Camiceria di Piero

    "Oggi i ricami a mano sulle camicie sono diventati come la Vuitton per i provinciali, uno status symbol"

    Piero Albertelli ha 77 anni, non ha figli ed è un maestro camiciaio di indiscutibile eleganza ed abilità. Il suo laboratorio romano è in Via di Pallacorda, all’angolo con Piazza di Firenze. Nel 2003 sopravvive inaspettatamente ad una neoplasia allo stomaco che lo avrebbe portato a vendere il suo marchio, Piero Albertelli, a due imprenditori, di cui abbiamo parlato pochi giorni fa. “Dalla mia richiesta iniziale di un milione e duecentomila euro, ho accettato solo centocinquantamila, credendo di essere in punto di morte” – dichiara con amarezza. Questioni legali a parte, una volta tornato in forze Piero si pente della cessione e nel 2007 decide di continuare la sua attività di camiciaio in Via di Pallacorda, in un piccolo atelier in cui vende camicie pronte in taglia e bespoke, oltre a qualche accessorio di maglieria da uomo. Sei lavoranti, più o meno tutti ottuagenari, e un paio di giovani aiutanti stranieri, questo l’organico della camiceria di Piero oggi. Inevitabile porsi la domanda di rito su chi porterà avanti questa bella storia romana. 

    L’atmosfera che si respira da Piero è di una sommessa eleganza che non ha bisogno di urlare per farsi notare, che conosce bene il proprio valore, forte di un prodotto eccellente e di una clientela senza pari. “il Signor Valentino Garavani è mio cliente dal 1973” – mi racconta Piero, che ancora lava i tessuti di ogni camicia in vendita nel suo negozio con un sapone speciale per poi stirarle mentre sono ancora umide. Domandare quanti passaggi a mano abbia la sua camicia qui è quasi peregrino, “Oggi quei passaggi sono diventati come la Vuitton per i provinciali, uno status symbol” – sottolinea con una punta di sarcasmo, lui che ha sempre fatto camicie e che conosce la storia e il significato di ogni singolo ricamo. “Qui si respira l’amore per quel che facciamo” – aggiunge con un pizzico di allusione, e non posso che credergli, dato il trasporto con cui mi racconta del suo prodotto, o meglio, della sua vita.

    Per i più curiosi, la camicia di Piero presenta sempre collo intelato, con vele montate al contrario su richiesta del cliente (per ottenere il c.d. “bordo duro” o “bombarozzo”), e ricami a mano su giro, spalle, asole, mouche e collo, con un prezzo che parte da €260, che include ben due prove, di cui la prima senza collo e polsi, che possono essere creati senza modelli, ma a mano libera, in base alla conformazione del cliente. Mi racconta della mouche, che “non è chic, perché nasce nelle famiglie di braccianti per evitare che il fianco si scucisse” e mi dice che la sua è come l’originale, ovvero a forma di pentagono e rigorosamente cucita a mano. Infine, una curiosità: come ogni camiciaio che meriti di fregiarsi di questo titolo, Piero attacca la manica a fianco chiuso, ma posiziona la cucitura della manica dietro quella del fianco se la manica “punta” (il tessuto stringe, ndr) sul davanti, viceversa, davanti a quella del fianco, se punta dietro. Un prezioso know-how italiano da preservare e valorizzare.

     

    Bespoke hugs,
    Fabio 

     

    The Roman Chapter: La Camiceria di Piero Oggi i ricami a mano sulle camicie sono diventati come la Vuitton per i provinciali, uno status symbol
    The Roman Chapter: La Camiceria di Piero Oggi i ricami a mano sulle camicie sono diventati come la Vuitton per i provinciali, uno status symbol
    The Roman Chapter: La Camiceria di Piero Oggi i ricami a mano sulle camicie sono diventati come la Vuitton per i provinciali, uno status symbol
    The Roman Chapter: La Camiceria di Piero Oggi i ricami a mano sulle camicie sono diventati come la Vuitton per i provinciali, uno status symbol
    The Roman Chapter: La Camiceria di Piero Oggi i ricami a mano sulle camicie sono diventati come la Vuitton per i provinciali, uno status symbol
    The Roman Chapter: La Camiceria di Piero Oggi i ricami a mano sulle camicie sono diventati come la Vuitton per i provinciali, uno status symbol
    The Roman Chapter: La Camiceria di Piero Oggi i ricami a mano sulle camicie sono diventati come la Vuitton per i provinciali, uno status symbol
    The Roman Chapter: La Camiceria di Piero Oggi i ricami a mano sulle camicie sono diventati come la Vuitton per i provinciali, uno status symbol

    La Camiceria di Piero

    Via di Pallacorda, 1
    186 Roma Italy
    066892401

    The Roman Chapter: FG Albertelli
    Articoli correlati
    The French Chapter: Ardentes Clipei

    Iscriviti alla newsletter